hanna artehanna bionda foto bianco-nero

Tutti abbiamo il nostro negativo, delle zone d'ombra, o visioni speculari e parliamo d'amore, là, dove io muoio.


Friday, March 27, 2009

Connessioni virtuali (chat history in skype)


SKYPE - LIBERA PER LA CHAT
Una sua foto nel profilo
Nickname: "AH!"
Un pensiero di Nietzsche: "devo ancora diventarmi"
Le statistiche danno quasi 13 milioni di utenti in linea
C'è da sbizzarrirsi, ma la prima selezione è fulminea.
Chi cerca il sesso virtuale lo dice apertemente.
I primi contatti tipo:
"web cam sexxx"-scrive- my penis nice do you want to see?
"lesbogirlsex"-scrive-vuoi divertirti con me?
"mega boss"-scrive-hiiiiiiiiii girl!! sei vogliosa? accendi la cam...

Tutti da cestinare, (a ciascuno il suo)

La sua è chat history with -"DER MANN"


-"DER MANN"-dimmi...che percezione hai di me?
-"AH!"-stiamo parlando in due, ma io mi prendo le emozioni sulla mia misura e x come sono capace, tu ti prendi la tua parte
-Lui-che emozioni si ora?
-"Lei!"-mi piaci
-Lui-ti ringrazio, anche tu ( mi pare)
-"Lei"-ma vedi che lo faccio x me, nn ti ho chiesto nemmeno l'autorizzazione ;)
-Lui-se posso procurarti le emozioni o piacere son contento
-"Lei"-nooo che non me le procuri. Sono dentro di me , io me le insceno, tu sei solo il mezzo che le suscita
-Lui-e dici poco
-"Lei"-tutto sta dentro di noi
-Lui- se ti conoscessi meglio potrei procurati altre emozioni, in base a ciò che sei, e che hai dentro, son capace, cara
-"Lei"-si , ci credo, lo percepisco,mi tiri fuori cosi come mi piaccio,mi sento a mio agio
mi rifletti splendente, ecco
- Lui-immagine poetica
-"Lei"-si,hai mai guardato il viso della donna innamorata di te?
-Lui-sì ogni volta con emozione
perchè me lo chiedi?
-"Lei"-ecco,quello era il tuo riflesso
-Lui-capito
mi fai vedere una tua foto...brucio dalla curiosità
-"Lei"-servito
-Lui- bellissima,sguardo interessante ,sorriso
-"Lei"-intrigante,erotismo celato,purezza
-Lui-purezza
direi
purezza che nasconde eros
-"Lei"-certo, io mi sento incontaminata
-Lui-come solo una cattolica può fare
-"Lei"-nn dicevo verginita' , è un qualcosa di solido e fondamentale
incorruttibile
-Lui-dentro?
è proprio quello che ti permette
il piacere
-"Lei"-con l'altra mano stai mangiando?
-Lui-no
sto preparando la cena
sto facendo la polenta
con lo spezzatino
-"Lei"-io adoro il castrato e le ostriche
-Lui-haha,,,quante fantasie erotiche!
-"Lei"-stai sbavando?
-Lui-ahahha si certo...tra ostriche e gamberoni
-"Lei"-intuisci il sesso sfrenato e nn vedi ora di parlarne,ma crea l'indigestione prima del pasto
-no cara
-nel sesso
parole son poco
certo può essere intrigante
ma preferisco toccare, annusare
sentire
tu ti sollazzi con le parole?
-"Lei"-mentre ?
-Lui-no
qui e ora
-"Lei"-mah,tra l'ingegnere,scrittore,pittore,proffessore ci starebbe bene un contatto da flirtare,no?
- questi sono i miei preferiti (4) gli altri,quasi 2.000 li ho bloccati
-Lui -un contatto da filtrare?
contatto da flirtare o filtrare?
-"Lei"-si ,nn sono monaca
-Lui-non monaca, ma quanto diavolesssa?
"-vuoi forse stuzzicare il diavoletto che c'è in me?
-"Lei"-senza cavezze
-Lui -senza bardamenti
senza
senza senza
senza senso
-"Lei"-nn so,io ho paura di realizzare qualcosa,è come se l'avessi sciupato
"Non appena le enunciamo, stranamente priviamo le cose del loro valore"- (Maeterlinck)
-Lui - ricordi...ricordi...come falene notturne che gironzolano e poi muiono, cosa vorresti realizzare?
-"Lei"-niente,vivo d'attesa e di fantasticherie...


-Lui- vuoi creare un intrigo?
con me?
-"Lei"-ora con te,si
Lui-un lungo intrigo d'attese
di sotterfugi inventati
-"Lei"-o almeno un futuro immaginario
-Lui - il futuro? non esiste
-"Lei"-qualcosa che deve accadere
-Lui - qualcosa che deve accadere, l'attesa che cresce
-"Lei"-lo tengo vivo
-Lui- una specie di orgasmo prolungato
-"Lei"-salgo
-Lui - sali
-"Lei"-mi appendi lassù,
-Lui-lassù dove? nel limbo?
-"Lei"-quando mi sollevo,raggiungo il culmine... non voglio scendere quaggiù
-"DER MANN "-sei sollevata?
-"Lei"-no, salgo
-Lui- sali sali..come posso aiutarti a salire di più?
-"Lei"-faccio da sola, mi invento
-Lui- cosa inventi, dimmi, mi ci vedo ad aiutarti
-"Lei"-ho una fantasia erotica
-Lui-che fantasia? condividila
-"Lei"-hai mai fatto il sesso alla pecorina?
-Lui-certo, con penetrazione vaginale o anale?
-"Lei"-allora secondo atto
Lui- secondo atto
-"AH!"-no vaginale, il culo nn lo do via
-Lui- brava, ti stai masturbando?
-"Lei"-no, ho gli occhi abbassati ,godo solo a immaginare, allora-
mentre penetri la partner , la tiri giù dal letto senza staccarsi
-Lui-eee...
-"Lei"-sempre da dietro...ti issi in piedi..
Lui-e sono dentro di lei
-"Lei"-lei scende giù con..
Lui-con la testa
-"Lei"-i suoi capelli x terra..
-Lui-e mi mostra il suo sedere
-"Lei"-e ti allaccia i piedi al collo
-Lui - che si apre e si offre
-"Lei"-sempre allaciati ,te sei dentro di lei dai tempi della pecorina
-continui in piedi
- Lui - ma non vorresti esserci tu?
-"Lei"-solo le fantasticherie
- sei ancora in piedi e... io godo della tua vista
-Lui-dovremmo parlarci al telefono allora
-"Lei"-non uso ne mic ne cam, questioni di principio
-Lui - io parlo di telefono telefono
-"Lei"-no,sono troppo emozionata
-Lui - ma questo genere di "salite" funziona meglio
-"Lei"- esperto?
-Lui - no ma è un territorio che mi incuriosice
-"Lei"-anche a me ma dopo devo espiare
-Lui -l'espiazione è sublime dopo il piacere
-"Lei"-dio! nn tentarmi
-Lui - son un diavoletto te l'ho detto
-"Lei"-nn sfottermi,dentro di noi c'è tutto ,attende il suo momento
-Lui- appunto
i diavoletti hanno questa funzione
tirar fuori
quel che c'è dentro
-"Lei"-io non mi pento mai di cose vissute, sarebbe come negare se stessi.

No comments: