hanna artehanna bionda foto bianco-nero

Tutti abbiamo il nostro negativo, delle zone d'ombra, o visioni speculari e parliamo d'amore, là, dove io muoio.


Friday, March 2, 2007

ORCHIDEA (lettera d'amore)

Essere una donna, sentirsi donna...,si.
Frammenti di pensiero, nemmeno una parola.
Compiere una fantasia ha le sue forme. Orlo di terra da cui liquida cado.Vieni, insegnami il tuo modo, riempi gli anfratti altrimenti vuoti. Vieni, e resta, e non morire dentro di me. Sollievo alle braccia non più vuote, ma che tendono, cingono troppo. Oltre la forma e suono.
Catturo sotto le palpebre e sigillo il tuo sguardo più bello.
Nessun mio bacio senza di te esiste, nessun Klimt, Boudelaire ne Mozart l'han saputo.
Paradiso precipitato, rovesciato...
E perché sapere?
Via i nomi che compongono il mondo. Non più tocchi, ma colpi di note alte, arcuate. Fronde plaudenti, flash tra diademi dei pini sull'attenti. Non deve avere nome il mio sussurro che grido. Non serve gridare, se disparve incanto.
La protuberanza pungente, custodita dentro, racchiusa in una forma breve ma intensa, ove il tuo glande incandescente, saggia e bacia la segreta come una cieca talpa devota.
Erutta!
Stillami dentro il tuo nome - che trabocchi! Lasciami inonda.
Riscuoti la cresta e bruchi e farfalle.
Sollevato sul gomito, guardami ora. Per aprire i miei occhi, il modo c'è.
E lasciami così - un dipinto sull'erba, sotto gli aghi del pino che mente il mio nome.
Non sono più quella di prima, ne mai sarò.
Senza figura verticale. Che il mondo attenda!
E lasciami li, celebre icona, consacrata e degna -
Impollinata tua Orchidea


Traduzione inglese

English and portugal translations of Orchidea


, ,

No comments: