hanna artehanna bionda foto bianco-nero

Tutti abbiamo il nostro negativo, delle zone d'ombra, o visioni speculari e parliamo d'amore, là, dove io muoio.


Monday, September 10, 2007

Lui e lei /poesia erotica/

schiele-versuchung
mi svegliai irrequieto
non provando sulla mia spalla
il suo alito caldo,
ma lei era li!
distante un timore appena,
vestita solo di sogni,
le baciai i capelli grato del sollievo,
dormiva, accogliente, mia
i petali turgidi d'umido notturno
catturato la sollevai all'apice,
la musa sognava apogeo,
mi riaddormentai pago
del suo alito rovente sulla mia pelle

5 comments:

Dani said...

Bella!!!Epica...l'uomo guerriero e la donna umida grotta dove accendere un fuoco...Bella.
esistono ancora donne così?capaci di darsi solo per il piacere di dare piacere...e nel piacere offerto...godere.
io le ho perse tutte strada facendo.
un saluto

-Hanna said...

come deduco: te le sei fatte tutte!

hai mai posseduto una femmina che dorme,senza svegliarla?

Dani said...

no senza svegliarla no ...nel dormiveglia si...è successo...è fantastico addormentarsi poi di colpo... specie all'alba...uno dentro l'altra...ricordi di fusioni lontane...
ciao Hanna...

HANNA said...

Questa poesia è stata rubata da uno:
mg80i
in chatta.it, pubblicata il 22 gennaio 2008 senza citare l'autore..pratticamente lui s'è appropriato del mio prodotto!!!
merda

Anonymous said...

quello che stavo cercando, grazie