hanna artehanna bionda foto bianco-nero

Tutti abbiamo il nostro negativo, delle zone d'ombra, o visioni speculari e parliamo d'amore, là, dove io muoio.


Friday, September 26, 2008

Suicidio in arte, Sergio Delgado


SERGIO DELGADO

The school of greatest learning for him has been “The School of Trial and Error,” where he is a permanent and voracious student.

Sergio Delgado:
Sesso: Uomo
Anni: 33 anni
Nato: in Messico nel 1974
Abitazione:DALLAS, TEXAS, Stati Uniti
Stato: Sentimentalmente occupato
Orientamento: Gay
Corporatura: 179cm / Atletica
Etnia: Latinoamericana
Religione: Taoista
Segno zodiacale: Bilancia
Fumo/alcool: Sì/Sì
Occupazione: Artist, Photographer
Interessi: Art, Photography, Architecture
Sito web: www.sergioadelgado.com/Art.html

One thing that you should know about Sergio if you don’t already know - His dark eyes are constantly observing. And in those big compassionate eyes lies a creative mind that soaks up what is revealed in life. He stores information, ideas, and future concepts that just await their creative outlet. He has held a camera’s viewfinder to his eye for over a decade now, and his images are a testament to his life.

Una cosa che dovete sapere su Sergio è che i suoi occhi scuri sono in costante osservazione.
E in quei grandi, compassionevoli occhi si naconde una mente creativa che assorbe tutto ciò che rivela vita. Ha tenuto i suoi occhi nel mirino della fotocamera per oltre un decennio (infatti ha avuto la sua prima macchina fotografica a 15 anni) e le sue immagini sono il testamento della sua vita....
La più grande scuola di apprendimento per lui è "La Scuola di prova ed errore", di cui è un permanente e vorace studente.
Si sfida nel rendere ogni suo pezzo migliore di quello creato prima.
Sergio si ritiene autodidatta, nonostante abbia frequentato qualche semestre nel Accademia delle Belle Arti a Mountain View College di Dallas, Texas.
Influenze principali di Sergio? Davvero tanti nomi: Joel Peter Witkin, Cindy Sherman, Nan Goldin, Terry Richardson, David LaChapelle, Matthew Barney, Damien Hirst e Wolfgang Zelmer.
Ha fatto la sua prima mostra d'arte nel 2005 con David Jessup. Gli ha reso diversi pezzi venduti.
I soggetti di Sergio Delgado sono piuttosto originali e poco convenzionali.
Ama l'arte per ciò che rivela circa la nostra esistenza. Egli è grato per l'opportunità di condividere la sua opera con un pubblico più ampio. In aggiunta alle diverse mostre d'arte, il suo lavoro senza "luridi intoppi" è disponibile online sul sito web : Sergio Delgado

Questi sono gli scatti per l'ultima sua mostra: suicidio.
Ovvio che il modello lo ha fatto Sergio in persona...con tanto d'assistenti ;))
In Flickr poi, si son scatenati tanti testimonial sulle sue scabrose foto...


suicidio



morte

cuore crudo

Suicidio per arte. Arte del suicidio. Suicidio ad arte.
Se dovessi suicidarmi, lo farei spettacolare. Si.

No comments: