hanna artehanna bionda foto bianco-nero

Tutti abbiamo il nostro negativo, delle zone d'ombra, o visioni speculari e parliamo d'amore, là, dove io muoio.


Sunday, January 18, 2009

Giuramento Obama, A New Birth of Freedom


Le manifestazioni, secondo un cerimoniale messo a punto dal Joint Congressional Committee on Inaugural Ceremonies, inizieranno il 17 gennaio a Filadelfia con un viaggio di Obama e Biden in treno che farà sosta a Wilmington e a Baltimora prima di arrivare il 18 gennaio a Washington.
Barack Obama ha annunciato che presterà giuramento sulla stessa Bibbia sulla quale giurò Abramo Lincoln nel 1861 come 16° Presidente degli Stati Uniti.
Le cerimonie di insediamento avranno inizio in diretta su Rainews24 alle 16.00 ora italiana./fuso orario: 6 ore avanti Italia verso NY e Washington/
Dopo il giuramento, cioè verso le ore 18 italiane, è previsto il primo saluto delle Forze Armate al nuovo presidente con 21 salve di obice, con la banda militare che intonerà l'inno "Hail to the Chief", dopodiché il Presidente pronuncerà il discorso inaugurale.
Poema: Elizabeth Alexander
Benedizione: Reverendo Joseph E. Lowery
Ci sarà poi un pranzo in Campidoglio offerto dal Congresso.
Alle ore 14 avrà inizio la parata inaugurale, che si snoderà lungo la Pennsylvania Avenue fino alla Casa Bianca.
I coniugi Obama presenzieranno a 10 feste inaugurali il 20 gennaio.(Oggi, 18 gennaio la Michelle compie 45 anni)
Sono previsti vari concerti ed esibizioni ai quali parteciperanno Aretha Franklin, Bruce Springsteen, U2, Stevie Wonder, James Taylor, Beyoncè, il violinista Itzhak Perlman, il violoncellista Yo-Yo Ma, la pianista Gabriela Montero. Oprah Winfrey, una grande sostenitrice di Obama durante la campagna elettorale, il 19 gennaio registrerà il famoso "Oprah Winfrey Show" dal Kennedy Center Opera House di Washington anzichè da Chicago come di consueto.
Le celebrità dello spettacolo hanno già cominciato a radunarsi a Washington in vista dei numerosi eventi in programma da oggi alla notte dell'Inauguration Day. Sono attesi Sting e Tom Hanks, Halle Berry e Steven Spielberg, Mariah Carey e Alicia Keys, Spike Lee e Susan Sarandon e decine di altre celebrità: un trasferimento in massa da Hollywood a Washington per rendere onore a Barack Obama.

FORMULA DI GIURAMENTO

1 comment:

Lynda Lehmann said...

Hanna, I just read your profile! I had to chuckle...

Anti-authority, huh?

I can't seem to click anywhere to follow your blog.

Hope all is well for you, Hanna!