hanna artehanna bionda foto bianco-nero

Tutti abbiamo il nostro negativo, delle zone d'ombra, o visioni speculari e parliamo d'amore, là, dove io muoio.


Wednesday, June 10, 2009

Il nuovo principe Xante Battaglia mostra Berlusconi

Solo un artista di sicuro spessore come Xante Battaglia, titolare della cattedra di pittura all’Accademia di Brera a Milano, figura internazionalmente nota, poteva dar vita e presentare alla stampa, nella cerimonia inaugurale della 53.ma Esposizione Internazionale d’Arte Biennale di Venezia, come evento collaterale, un volume con le ultime opere sul Cavalier Silvio Berlusconi, nostro Presidente del Consiglio, dal titolo “Silvio Berlusconi, Il Nuovo Principe”.
Il volume, è già stato presentato il 3 giugno agli allievi di Brera. Vi sono 200 opere sul Cavaliere realizzate con tecniche diverse che vanno dal sistema binario riguardante la fotografia, come il celebre contratto con gli italiani debitamente firmato, alla sovra pittura; dal mito arcaico su Berlusconi all' irrorazione pittorica sulle foto simbolo.
scemo ricco, xante battaglia berlusconi
E non mancano nemmeno le finestre sulla stroria femminile berlusconiana: Veronica Lario demistificata e "cancellata" dal Maestro in tempi non sospetti, Brambilla, Carfagna, Dell' Utri e Gelmini.
Il volume contiene opere che datano dal 1994 al 2009, un lungo percorso della storia italiana non più scritta da uno storico tout court, ma da un artista impegnato come Xante Battaglia.
Basti pensare che su queste tipologie e sull'artista hanno scritto: Pierre Restany, Carlo Franza, Gregory Battcock, Thomas M. Messer., direttore del Guggenheim Museum di New York, e l' affascinante poetessa Madeleine Kalì che ha definito Berlusconi come Mosè venuto per liberare l' Italia dagli italiani. Tutto ciò segna ancora una volta l' avvio di una nuova stagione, di un nuovo Rinascimento italiano capace di lasciare ai posteri, dopo decenni stereotipati, un febbrile corredo di immagini capolavori, quelli appunto di Xante Battaglia.
Questa esposizione succede a una mostra “Berlusconi Revolution” esposta al pubblico 2 anni fa, cioè da dicembre 2007 a gennaio 2008, presso la Fondazione Xante Battaglia, Via Bezzecca 6, Milano.
Erano una ventina di opere multimediali di Xante Battaglia, con protagonista Silvio Berlusconi. Ma non solo. Una serie di dipinti è anche dedicata alla Presidente dei Circoli della Libertà, Michela Brambilla, assistente del Cavaliere in politica.

nuovo principe berlusconiSe la grande potenzialità dell’arte è di far riflettere criticamente sul tempo presente, offrendone una chiave di lettura, possiamo dire che, in queste opere, la grande capacità di Xante Battaglia consiste nel mettere in relazione la sua arte con la storia del tempo, un tempo contemporaneo, del quale Berlusconi è sicuramente un importante protagonista.

spunti da: http://www.moart.it

No comments: