hanna artehanna bionda foto bianco-nero

Tutti abbiamo il nostro negativo, delle zone d'ombra, o visioni speculari e parliamo d'amore, là, dove io muoio.


Sunday, September 27, 2009

Moschino Cavalli Milano Moda 2009/2010

Moschino è per quelli che vogliono osare e non vogliono indossare capi banali.
Ecco allora che quest'anno a Milano Moda Donna appaiono stampe che si ispirano alla pop art, animazioni curiose e t-shirt piene di immagini e di slogan, per indossare, oltre che un capo glamour, anche un messaggio importante.moda moschino 2010

Le modelle hanno portato in passerella una moda assolutamente divertente, non banale, non volgare, assolutamente unica. Per uno stile spiritoso che sarà una gioia indossare.
foto modello moschino 2010Moschino ci propone allora una sovrapposizione con le forme classiche, contrasti che rappresentano continuità ma anche novità nuove costruzioni lineari, nuove forme. Il pezzo forte è la giacca Torero Moschino , un giubbotto biker con spille da balia, bottoncini metallici e borchie.

La collezione di Moschino ci propone anche il cappotto lineare, classico, con nuvole di organza. E anche gli abiti seguono la logica del doppio, forme su forme.

Della collezione Cavalli la prima vista in passerella, una t-shirt bianca che sul davanti riporta la scritta “sono appena stata toccata da Cavalli” e dietro “Prenditi cura del mondo, trasformalo in un luogo adatto a Cavalli“.
moda cavalli milano 2010Il marchio di moda di Roberto Cavalli, ci propone invece una serie di trend, sapientemente mixati tra di loro: abbiamo i mini abiti coloratissimi, come le giacche che propongono spalle imbottitissime. E poi i jeans skinny, meglio se rotti nelle gambe, le grange e i foulard; una collezione davvero dinamica.
Vediamo poi i modelli da cocktail e da sera con le imbragature gioiello, incrostate cioè di cristalli luccicanti. Indimenticabile la giacca da smoking con la schiena completamente nuda anche se attraversata dalla versione preziosa degli spallacci di un paracadute. modello cavalli 2010 milanoSu certi capi da giorno c’erano dettagli in fibra di carbonio, inserti di pelle bucherellata come le fodere antitraspiranti ma soprattutto giochi di tagli, intrecci, ganci e cinghie studiati in sartoria per regalare nuovo dinamismo alla figura femminile. Perfetti tutti gli accessori: dalla nuova bamboo con le catene oltre al famoso manico curvato a mano che dagli anni Settanta identifica questa borsa fenomenale ai sandali allacciati alla caviglia dalle fasce da equitazione.
Milano Moda Donna nella gara delle tendenze per 2010 vince di gran lunga lo sport. Una ragazza che vuole l’adrenalina degli sport estremi tipo paracadutismo, free climbing o kite surf, mentre il signore sceglie il karate: un’arte marziale che nel corso della sua millenaria storia si è trasformata in filosofia di vita e di moda a Milano questo passaggio tra 2009/10.

2 comments:

Sound said...

Of course.

Anonymous said...

quello che stavo cercando, grazie