hanna artehanna bionda foto bianco-nero

Tutti abbiamo il nostro negativo, delle zone d'ombra, o visioni speculari e parliamo d'amore, là, dove io muoio.


Sunday, October 11, 2009

Planet Earth, Michael Jackson, testo tradotto

Alla fine del mese, in Italia il 27 ottobre, in coincidenza con l'uscita mondiale del film "This is it" nei cinema il 28 ottobre, sarà pubblicato il doppio album "Michael Jackson's This Is It" su etichetta Columbia/Epic (Sony Music Entertainment).
Nel disco 2 allora ci sarà un poema scritto e declamato dallo stesso Jackson intitolato: "Planet Earth"


Planet Earth, my home, my place
A capricious anomaly in the sea of space
Planet Earth are you just
Floating by, a cloud of dust
A minor globe, about to bust
A piece of metal bound to rust
A speck of matter in a mindless void
A lonely spaceship, a large asteroid

Cold as a rock without a hue
Held together with a bit of glue
Something tells me this isn't true
You are my sweetheart soft and blue
Do you care, have you a part
In the deepest emotions of my own heart
Tender with breezes caressing and whole
Alive with music, haunting my soul.

In my veins I've felt the mystery
Of corridors of time, books of history
Life songs of ages throbbing in my blood
Have danced the rhythm of the tide and flood
Your misty clouds, your electric storm
Were turbulent tempests in my own form
I've licked the salt, the bitter, the sweet
Of every encounter, of passion, of heat
Your riotous color, your fragrance, your taste
Have thrilled my senses beyond all haste
In your beuaty, I've known the how
Of timeless bliss, this moment of now

Planet Earth, gentle and blue
With all my heart, I love you.


Pianeta Terra
trad: hanna filo

Pianeta Terra, la mia casa, il mio posto
capricciosa anomalia nell'oceano spaziale,
Pianeta Terra semplicemente stai
galleggiando, una nuvola polverosa,
un globo minore, sul fallimento,
un pezzo di metallo fasciato di ruggine
atomo di materia in un vuoto noncurante
astronave solitaria, un grande asteroide.

Fredda come una roccia incolore
tenuta insieme con poco di colla.
Qualcosa mi dice che non è tutto vero,
Sei la mia adorata soffice e blu,
Ci tieni fare parte
delle emozioni più profonde nel mio cuore.
Amabile con brezze carezzevoli
e viva con la musica
che persequita la mia anima.

Nelle mie vene ho sentito un mistero
dei percorsi del tempo,
dei libri di storia
canzoni di vita, di epoca
pulsare nel mio sangue.
Hanno danzato a ritmo di maree e inondazioni
le tue nebbiose nubi
le tue tempeste elettriche.

Sono state tempeste turbolenti
del mio proprio essere.
Ho leccato il salato, l'amaro, il dolce
di ogni incontro di passione e di calore
il tuo tumultoso colore.
La tua fragranza, il tuo sapore
hanno scosso i miei sensi
oltre ogni limite.

Nella tua bellezza ho scoperto il senso
dell'eterna beatitudine
in questo oggi

Pianeta Terra, nobile e blu
Con tutto il mio cuore:
I LOVE YOU

4 comments:

Anonymous said...

oh mio Dio...che bella che è questa poesia!

Anonymous said...

M.J. You are the one... a star... thank you... and RIP

Anonymous said...

Michael come tua grande fan,anche se sai che ti adoro,devo dire che praticamente ogni tuo fan, ama solo la tua parte di idolo e nessuno ti conosceva veramente,e forse nemmeno tu ti conoscevi...ma so che ora tu sei in un posto tranquillo e senza pregiudizi.
grazie di esistere

Anonymous said...

This is more important than ever in a world where there are dozens of different audio formats.

Often, long term schedules with a bit of breathing room work best.
You will need an outside antenna to get clear reception on your radio.


Also visit my blog post ham radio equipment for beginners (www.online-radioportal.de)