hanna artehanna bionda foto bianco-nero

Tutti abbiamo il nostro negativo, delle zone d'ombra, o visioni speculari e parliamo d'amore, là, dove io muoio.


Wednesday, February 17, 2010

Lo spogliarello di Dita Von Teese a Sanremo

Con Dita von Teese il festival di Sanremo diventa burlesque. Per forza, l'ultima serata di carnevale! E Twitter manda in onda il suo status: "Being in Italy makes me want to wear the thickest eyeliner & biggest lashes ever. I want to look like an extra in a Fellini film."

Il nome Dita è riferito all'attrice tedesca degli anni '20 Dita Parlo.
Von Teese, la signora dello strip tease, per 75 mila euro, ha chiuso in bellezza la prima serata della manifestazione canora. Un gran finale con la showgirl che si bagna il seno strizzando una spugna verdognola, coperta solo da sensuali e luccicanti copricapezzoli. E' stato circa a mezzanotte. Ha scelto il suo numero-cult: la performance di striptease nel gigante Martini Glass. Senza nulla risparmiare, visto l'orario e la fascia non protetta in cui è andata in onda. Per la gioia del pubblico, soprattutto maschile. Li vedevo tutti nel buio a manovrare con le patte!
Intanto Dita von Teese aggiorna Twitter: "My martini glass arrived in the nick of time!!! ☺!!!"

Dita von Teese, in anagrafe: Heather Renée Sweet (Rochester, 28 settembre 1972), è una modella statunitense, show girl del burlesque e specializzata in performance fetish softcore.
Famosa per il suo look da vera pin-up dalla pelle d'avorio. È considerata una fashion icon dallo stile vintage e sofisticato: è ospite fissa per molti stilisti e modella per molti obiettivi fotografici.
Un corpo mozzafiato!